apri il menu

Storia della Tanzania

Savannah Explorers

La Tanzania è la perla dell'Africa



Storia ed informazioni utili: che tempo troverai in Tanzania, come telefonare, quali sono gli aeroporti internazionali e le condizioni sanitarie.

Storia

La Tanzania nasce nel 1964 con l'unione tra il Tanganyika e Zanzibar. Ci sono oltre 120 tribù in questa terra e la maggior parte di loro è migrata da altre parti dell'Africa. I primi europei ad arrivare furono i portoghesi che controllarono la maggior parte della zona costiera. I portoghesi controllarono anche Zanzibar fino al 1699 quando vennero scacciati dall'isola per mano di Omari Arabis. Alla fine del 19-esimo secolo, insieme a Rwanda e Burundi, il Tanganyika entrò a far parte delle colonie tedesce nell'Africa Orientale in seguito al trattato tra inglesi e tedeschi. In seguito alla sconfitta della Germania nella Guerra Mondiale, il territorio fu amministrato dagli inglesi sotto il mandato delle Nazioni Unite. Il Tanganyika divenne indipendente dal Commonwealth nel 1961 dopo un periodo di autogoverno durante il quale il principale partito politico, il Tanganyika African National Union (TANU), emerse come la forza politica dominante. Il suo carismatico leader, Julius Nyerere, occupò la carica di Presidente dal giorno dell'indipendenza fino al 1985. Nel 1964, Tanganyika e Zanzibar diedero origine a un nuovo stato, la Tanzania.

Info

  • Capitale: Dodoma
  • Capitale Amministrativa: Dodoma
  • Tipo di Governo: Repubblica
  • Popolazione: 36.300.000
  • Superficie: 945.080 km2
  • Fuso orario: +2h rispetto all'Italia; +1h quando in Italia vige l’ora legale
  • Lingue: kiswahili e inglese
  • Religioni: cristianesimo (45%) e islam (40%)
  • Moneta: Scellino della Tanzania (TZS)
  • Prefisso per l'Italia: +39
  • Prefisso dall'Italia: +255

Clima

Il clima è tropicale e le zone costiere sono solitamente calde e umide, ma rinfrescate dalle brezze marine. Ci sono due stagioni delle piogge in Tanzania: la stagione lunga va da fine Marzo a Giugno, brevi piogge si trasformano in acquazzoni, spesso accompagnati da violenti temporali. La stagione corta tende ad essere molto meno violenta e va da fine Ottobre a fine Novembre. Il periodo più caldo va da Dicembre a Marzo mentre i mesi più freddi sono Giugno, Luglio ed Agosto, a Settembre ed Ottobre le temperature si alzano rapidamente. Nelle aree di alta quota come il Kilimanjaro oppure l'altopiano del Ngorongoro le temperature possono scendere sotto lo zero.

Comunicazioni

E' possibile effettuare direttamente chiamate internazionali. La copertura per i telefoni cellulari è molto buona grazie a diversi operatori locali. Il prefisso internazionale della Tanzania è +255. Per chiamare i numeri locali togliere il prefisso internazionale e digitare lo zero solitamente indicato tra parentesi.

Aeroporti Internazionali

L'aeroporto internazionale di Dar es Salaam International si trova 15 Km a Sud-Ovest della citta (25 minuti dal centro città senza traffico). L'aeroporto internazionale di Zanzibar si trova a circa 7 Km dal centro di Stone Town (15 minuti dal centro città). L'aeroporto internazionale del Kilimanjaro si trova a 40 Km da Arusha (1 ora dal centro città). In tutti gli aeroporti è possibile chiedere il visto d'ingresso (VISA) in arrivo.

Sanità

Gli standard igienico-sanitari durante il safari sono paragonabili a quelli occidentali. Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per entrare in Tanzania. Per maggiori informazioni è bene rivolrgersi al proprio medico o alla ASL di competenza.

Sito web realizzato da: www.mypresslab.com